La Running club Maratona di Roma informa che questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili, anche di terze parti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente l'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

LOGIN

Crea il tuo account per entrare nel nostro club ed avere accesso ai contenuti , sarai il BENVENUTO

Notizie sportive flash

Cerca nel sito

Pubblicità

Spazio pubblicitario

Pubblicità

>

 A.S.D. PODISTI MARATONA DI ROMA

 RUNNING CLUB
 MARATONA DI ROMA
 Presidente
Mario Romagnoli

 Domenica 21 Giugno 2015

MIRACOLO A VIA DEL CORSO

Passando al primo Km in via del corso, quinci circa 09 minuti dopo lo start, e sappiamo che Giovanni non era tra i primi, vedo un’ambulanza ferma ed Umberto Bernabei agitatissimo mi urla che l’atleta in terra è uno dei nostri. E’ Giovanni Turetta, i medici intorno (l’intervento è stao rapidissimo) tra respirazione forzata, continui massaggi cardiaci e farmaci iniettati, rianimano il nostro atleta fino a farlo tossire. Sembrava la tosse di un neonato al primo vagito di vita. Poi viene messo nell’autombulanza che corre al San Giovanni. Dopo circa due ore mi metto, con timore, in contatto con la moglie Rita, la quale abbastanza tranquillamente mi dice che Giovanni sta ben. Questa notizia l’ho condivisa con tutti voi. Voglio dinuovo sottolineare, con un particolare ringraziamento, lo staff medico che ha operato con grandissima professionalità e freddezza nonostante si fosse trovato di fronte a due arresti cardiaci. Questo doloroso eppur felice nell’esito episodio, rafforza in me di vivere in un meraviglioso paese pieno di meravigliose persone che purtroppo, non facendo notizia, lasciano lospazio a delinquenti, politicanti nani e ballerine. Grazie Dott. Lo Presti, grazie ai rianimatori, a nome di Giovanni che in questo momento è quello di ognuno degli oltre 3000 compagni che in un anotte d’estate hanno messo il loro cuore nelle vostre generosissime mani.

Il Presidente

Mario Romagnoli

 

Ciao Marco,

Come tu sai sabato scorso alla Corri Roma ho rischiato parecchio.Con questa mail vorrei arrivare a far sentire i miei eterni ringraziamenti a tutte le persone che quella sera si sono fermate a soccorrermi; in qualsiasi veste, dall'autista dell'ambulanza ai medici che stavano lì per lavoro e a chi si è semplicemente fermato per un istinto solo di umanità contribuendo a fare si che oggi io possa scrivere questa mail.Vorrei ringraziare anche tutti coloro che in questi giorni mi stanno vicino usando tutti i mezzi che oggi si possono usare per fare ciò.Credo di poter affermare che sabato mi è successa una di quelle cose che o ti ammazzano o ti migliorano, non fosse altro che per gli "angeli custodi" che mi sono stati vicino.

 Ancora grazie a tutti.

 Giovanni Amedeo Turetta

 

 Ci sono due modi di vivere la tua vita.
Una e’ pensare che niente e’ un miracolo.
L’altra e’ pensare che ogni cosa e’ un miracolo.Queste sono le parole di un grande fisico e filosofo: Albert Einstein, non so a cosa è dovuta questa sua citazione, ma una cosa è sicura, è un miracolo che siamo nati e che ancora possiamo guardarci negli occhi e dire: è un piacere rivederti.

 Un abbraccio da parte di tutti.

Marco Taffoni

 

 16 Marzo 2015

Buon giorno a tutti.
Domenica prossima ci sarà il grande evento della Maratona di Roma dove molti di voi saranno impegnati in questo difficilissimo impegno; infatti è un impegno che richiede una preparazione metodica dove nulla si può assolutamente improvvisare perché per correre i 42 Km è necessario un lavoro di circa 20 settimane con almeno 3 sedute a settimana.
Ma proprio per approfondire questo argomento, in accordo con il nostro Presidente Mario Romagnoli, dedicherò una sessione sul metodo Galloway per la preparazione della maratona, per adesso vi anticipo solo che si tratta di un metodo che alterna la corsa alla camminata consentendo di raggiungere la preparazione per i 42 Km in maniera ottimale.
Un sincero in bocca al lupo a tutti quelli impegnati domenica prossima nella Maratona.
Sempre a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o necessità.
Andrea Montauti

 

Cari Tutti, volevo tempo per cercare di sostenere il pregevole lavoro

che svolge Soccorso Clown s.c.s Onlus, che si occupa di far sorridere tanti bambini e non solo con la clown terapia in tanti ospedali italiani.
Il 23 marzo si svolgerà la Maratona di Roma cui parteciperò anche come "fundraiser" per raccogliere qualche fondo per sostenere l'attività di Soccorso Clown.
Se vi piace l'idea di aiutare tanti sorrisi con un piccolo gesto, questo che segue è il link alle rete del dono per poter fare una piccola donazione.
http://www.retedeldono.it/iniziative/soccorso-clown-scs-onlus/giuseppe.falco/una-buona-medicina-42-km-di-solidariet%C3%A0-per

 Grazie di cuore per l'attenzione.

 Per saperne di più http://www.soccorsoclown.it/it/https://www.youtube.com/watch?v=8T7Yyj_UKBU

 Grazie dell'attenzione.

 Giuseppe Falco

 

 

Notizie ultima ora

Prima pagina - Google News

Google News

Running Club maratona di Roma

Designed by Marco Taffoni 

Copyright © 2014. All Rights Reserved.

CSS Valido!